Ritrovamento di un diamante eccezionale di 232 carati nella miniera Cullinan in Sudafrica

diamante incolore di 232 carati della miniera Cullinaneccezionale diamante incolore di 232 carati della Petra DiamondsLa società britannica Petra Diamonds ha annunciato recentemente il ritrovamento di un diamante incolore di 232 carati, ovvero circa 46 grammi, nella miniera di sua proprietà Cullinan, a una quarantina di chilometri da Pretoria, Sudafrica.

Si tratta di una pietra di categoria D, di tipo II, cioè incolore e senza impurità misurabili. Il valore della pietra non è stato ancora comunicato, ma secondo gli specialisti il prezzo potrebbe arrivare a 15-20 milioni di dollari durante la vendita all’asta che sarà organizzata prima della fine dell’anno.

La storica miniera Cullinan è celebre per aver prodotto alcuni dei più grossi diamanti del mondo. Questa miniera aveva già fatto notizia nel mese di Gennaio con la scoperta di un diamante blu di 29 carati (circa 5,8 grammi) dalle caratteristiche eccezionali.

il « Blue Moon Diamond », diamante blu della miniera Cullinanil diamante blu "blue moon diamond" in mostra a Los AngelesDopo essere stata sottoposta al taglio per oltre sei mesi e ridotta a 12 carati, la pietra è in mostra dal 12 Settembre scorso presso il Museo di Storia Naturale di Los Angeles. Quella che adesso si chiama il "Blue Moon Diamond" è considerata una delle pietre più rare scoperte negli ultimi anni grazie al suo colore puro ed intenso, la trasparenza e le dimensioni. La società Cora International, che ha acquistato questo diamante grezzo per oltre 26 milioni di dollari, spera di fare una significativa plusvalenza sulla rivendita. Con questi ritrovamenti straordinari, la miniera di Cullinan riconferma il suo potenziale e batte tutti i record.