Pietre natali : le gemme di nascita, la pietra preziosa del mese di nascita

Fin dall'antichità si é stabilito uno stretto legame tra il mese di nascita di una persona e una certa pietra preziosa chiamata quindi “pietra o gemma del mese di nascita”. Il pettorale di Aaron comprendeva 12 pietre preziose simboleggianti le 12 tribù di Israele o i 12 mesi dell'anno, ma fu a partire dal rinascimento che in Europa si espanse la tradizione di indossare la pietra del proprio mese di nascita.

Da allora nuove gemme sono state scoperte come l'alessandrite e la tanzanite, le quali si sono aggiunte alle “pietre tradizionali”. Oggi le pietre del mese di nascita sono gemme: pietre preziose, pietre semipreziose, una delle quali é di origine animale: la perla.

La pietra del mese di nascita in Gennaio: il Granato

Converrebbe usare il plurale “granati” poiché il termine granato raggruppa diverse gemme di colori diversi :

La pietra del mese di nascita in Febbraio: l'Ametista

Si tratta di una varietà violacea di quarzo. Quando l'ametista é chiaro e di un colore quasi rosa lo si chiama “Rosa di Francia”.
 
 
 

La pietra del mese di nascita in Marzo: l'Acquamarina

L'Acquamarina é la varietà blu del Berillo (il berillo verde é lo smeraldo, quello rosa la morganite e quello giallo l'eliodoro)

La pietra del mese di nascita in Aprile: il Diamante

E la più dura di tutte le gemme, nonché una tra le più brillanti. Lo si apprezza senza impurità e totalmente incolore, si parla quindi di diamante bianco eccezzionale e senza impurità alcuna. Esistono inoltre altri diamanti rarissimi di colori naturali: giallo, rosa, blu, viola, arancione, rosso... i cui prezzi oltrepassano di gran lunga quelli del diamante bianco classico.
 
 
 
 La pietra del mese di nascita in Maggio: lo Smeraldo

Lo smeraldo é la varietà verde del Berillo, una delle quatro pietre preziose (diamante, rubino, zaffiro e smeraldo). Lo smeraldo contiene spesso delle inclusioni chiamate “giardino dello smeraldo”

La pietra del mese di Giugno: l'Alessandrite, la Perla, la Pietra di luna

L'alessandrite é una varietà di crisoberillo scoperta nel 1830 in Russia. Porta il nome dello Zar e possiede la particolarità di cambiare colore a seconda dell'esposizione alla luce del giorno (verde bluastro) o ad una sorgente luminosa di tipo lampada incandescente (rosso violaceo). Esistono delle varianti “occhio di gatto”.

La pietra di luna é sempre stata considerata magica poiché tagliata in cabochon presenta un effetto brillante tale un riflesso lunare.
 
 
 
 

La pietra del mese di Luglio: il Rubino

Il rubino é un corindone rosso che fa parte delle 4 pietre preziose (diamante, rubino, zaffiro e smeraldo). Tutti gli altri colori di corindone sono zaffiri.
 
 
 

La pietra del mese di Settembre: lo Zaffiro

Lo zaffiro é un corindone come il rubino. Il color rosso é riservato al rubino, tutti gli altri colori di corindone sono zaffiri: blu, giallo, arancio (padparatcha), rosa, verde, viola... incolore.
 
 

Le pietre del mese di Ottobre: l'Opàle e la Tormalina

L'opàle é, come la pietra di luna e l'occhio di gatto, una pietra magica che ha sempre affascinato l'uomo... La lucentezza multicolore chiamata fuoco fa dell'opàle una gemma unica.
 
 

La Tormalina o meglio “le tormaline” dato che il termine raggruppa delle pietre di colori diversi. Esistono tormaline di tutti i colori, di cui le più rare sono chiamate Paraiba: blu turchese.

Le pietre del mese di Novembre: il Citrino e il Topazio

Il quarzo citrino é una varietà gialla del quarzo (come l'ametista é una varietà viola).
 
 

Il topazio é una gemma ricercata in diversi colori: giallo, oro, blu, incolore... il più raro é il topazio imperiale rosa.

Le pietre del mese di Dicembre: la Tanzanite, il Turchese e lo Zircone

La tanzanite fa parte delle gemme scoperte più recentemente... di un colore blu é la pietra di questo colore più venduta dopo lo zaffiro.