Anglesite

>> Famiglie : solfati
Scoprila in foto :

Il suo nome deriva da una cittadina del Galles (Gran Bretagna): l'isola di Anglesey. Descritta nel 1832 dal mineralogista francese François Sulpice Beudant come anglesina e successivamente anglesite. Ci sono varietà ricche di argento o di rame.

Luogo di estrazione

Si trova nei giacimenti di piombo dove si forma per ossidazione della galena, in Scozia, Spagna, Marocco, Stati Uniti, Namibia (Tsumeb), Tunisia (Sidi Amor Ben Salem).

Guarda le foto delle miniere / altre foto

Utilizzo in gioielleria

e’ una pietra ricercata dai collezionisti, troppo fragile per l’utilizzo in bigiotteria

Cura e manutenzione quotidiana

molto fragile e sensibile agli urti. Attenzione contiene piombo, i cui sali sono tossici

Pietre simili

berillo , cassiterite , cerussite , citrino , rutilo , titanite , topazio

Litoterapia storica e culturale

Questa pietra conterrebbe il vagare dello spirito, spingerebbe alla concentrazione, alla percezione della realtà. Agirebbe positivamente su tutte le forme di confusione della personalità e avrebbe la capacità di localizzare le energie.

Caratteristiche chimiche
Pb[SO4]

solfato di piombo

Caratteristiche fisiche

Colore principale : incolore

Altri colori : bianco, blu, giallo, verde

Colore della polvere : bianco

Lucentezza : adamantino, resinoso

Durezza : 2.5 a 3.5

Densità : 6.30 a 6.40

Sfaldatura : buono

Frattura : concoide

Proprietà ottiche

Trasparenza : trasparente, traslucido

Rifrangenza : 1.878 - 1.895

Birifrangenza : 0.017

Debole biasse positiva

Sdoppiamento : si

Dispersione : 0.045 (0.025)

Pleocroismo : assente

Numero di colori : 1

Fluorescenza : netta

Aranciato, giallo, rosso

Cristalli

Prismatico, tabulari ma fragili

cristaux

Sistema critallino : ortorombico

Altre informazioni

Segni zodiacali : ariete, leone

In vendita nelle nostre boutiques
Guarda tutte le offerte
Corrispondenze
astrologico
  • ariete ariete
  • leone leone

evita la dispersione, favorisce la concentrazione